22 settembre 2018
Aggiornato 16:30

La stazione diventa bivacco per vandali e ragazzi violenti: il questore manda la polizia

Un gruppo di ragazzi era solito infastidire i pendolari, imbrattare e vandalizzare le sale d’attesa: aumentati i servizi di scorta e di vigilanza
La stazione diventa bivacco per vandali e ragazzi violenti: il questore manda la polizia
La stazione diventa bivacco per vandali e ragazzi violenti: il questore manda la polizia ()

CARMAGNOLA - Era da tempo che la stazione di Carmagnola era percepita come poco sicura, luogo di ritrovo di ragazzi violenti e molesti nei confronti dei tanti pendolari che ogni giorno la frequentano per spostarsi con i treni. E’ per questo motivo che il questore di Torino Francesco Messina ha deciso di intensificare i controlli e il servizio di sorveglianza.

I SERVIZI DI VIGILANZA - Gli agenti del Nucleo Scorte Compartimentale Polfer della stazione di Carmagnola, al fine di aumentare la sicurezza e la tranquillità di chi utilizza il treno, hanno scortato 24 treni nell’ultima settimana e identificato 43 persone di cui 11 straniere. Durante i servizi, i poliziotti hanno più volte allontanato giovani e ragazzi che nulla avevano a che vedere con il trasporto ferroviario ma erano soliti trovarsi in stazione per dare fastidio ai pendolari o per imbrattare e vandalizzare le sale d’attesa. Fenomeni comunque in notevole caso, proprio grazie a questo tipo di servizi di vigilanza.