22 settembre 2018
Aggiornato 17:00

Rapinato l'Hotel Astoria di via XX Settembre, ladro riconosciuto dal titolare in un supermercato

Anche se la polizia aveva già dato un nome al rapinatore, a trovarlo è stato prima il titolare dell'Hotel di via XX Settembre in un supermercato di via Aosta
Hotel Astoria
Hotel Astoria (Google Street View)

TORINO - Ha compiuto una rapina in un albergo del centro cittadino ma, qualche giorno dopo, è stato per caso riconosciuto dal titolare dell'hotel vicino in un supermercato di via Aosta. In manette è finito un italiano di 48 anni che nella tarda serata del 22 agosto ha messo a segno un colpo all'Hotel Astoria di via XX Settembre: minacciando la receptionist con un oggetto contundente si è fatto consegnare i contanti in cassa, 500 euro, per poi nasconderli in un sacchetto di carta e darsi alla fuga.

RICONOSCIUTO - Grazie alle immagini delle videocamere di sorveglianza dell'albergo e alle banche dati , per la polizia del Commissariato Centro è stato possibile risalire all'identità del quarantottenne, già pregiudicato. A trovarlo però non sono stati gli agenti, ma il titolare stesso dell'Hotel Astoria che per caso passava in prossimità di un supermercato di via Aosta mentre il ladro di trovava all'interno. Chiamata la polizia, è scattato l'arresto per rapina gravata.