22 settembre 2018
Aggiornato 16:00

Prende i prodotti dagli scaffali e li mangia senza pagarli, un arresto al Carrefour di corso Turati

Dopo aver consumato quanto preso dagli scaffali intorno alle 5 di mattina, il trentottenne si è avviato verso l'uscita, come già fatto più volte in passato. Ma in questa occasione all'uomo non è andata molto bene
Carrefour corso Turati
Carrefour corso Turati (Google Street View)

TORINO - La polizia di Stato è dovuta intervenire al Carrefour di corso Turati, su segnalazione del responsabile dell'esercizio, per fermare un cliente sorpreso a mangiare alcune vivande appena prese dagli scaffali senza pagarle prima di uscire. E non era nemmeno la prima volta per l'uomo, un italiano di 38 anni.

Dopo aver consumato quanto preso dagli scaffali intorno alle 5 di mattina, il trentottenne si è avviato verso l'uscita, come già fatto più volte in passato. Ma in questa occasione all'uomo non è andata molto bene anche perché, poco dopo l'aver raggiunto la corsia dei "senza acquisti" è stato fermato da un addetto alla sicurezza con cui è nato un battibecco con minacce di morte e, durante il tentativo di fuga, il vigilantes è stato anche spintonato.

L'intervento della polizia ha evitato che la cosa degenerasse ulteriormente. Gli agenti sono intervenuti e hanno fermato il trentottenne che è risultato essere già colpito da un avviso del Questore. Per lui è scattato l'arresto per rapina aggravata impropria.