21 novembre 2018
Aggiornato 12:30

Interviene per sedare una lite, donna lo accoltella all'addome: follia nella notte

L’aggressione è avvenuta in un esercizio commerciale di via Guido Reni, poco dopo la mezzanotte: i poliziotti hanno rintracciato la donna con il coltello sporco di sangue
Interviene per sedare una lite, donna lo accoltella all'addome: follia nella notte
Interviene per sedare una lite, donna lo accoltella all'addome: follia nella notte ()

TORINO - Follia nella notte in via Guido Reni: una donna di 36 anni ha accoltellato all’addome un uomo, reo di essersi messo in mezzo per sedare un litigio scoppiato in un esercizio commerciale poco dopo la mezzanotte. La donna è stata fermata dagli agenti della Squadra Volante in corso Orbassano: nella borsa è stato rinvenuto il coltello, ancora sporco di sangue.

L’ACCOLTELLAMENTO - Tutto è successo in un locale di via Guido Reni: la donna ha iniziato a discutere con un uomo in maniera molto animata. Un gruppo di uomini ha assistito alla scena e ha provato a riportare la calma, riuscendoci. Il gesto non deve esser piaciuto alla donna, che si è scagliata verso uno dei due pacieri e lo ha accoltellato all’addome diverse volte. La 36enne, una volta fermata, è stata tratta in arresto. La vittima dell’accoltellamento invece è stata dimessa dal pronto soccorso con 20 giorni di prognosi.