25 settembre 2018
Aggiornato 17:30

Il villaggio di Babbo Natale non è mai stato smontato, abuso edilizio e ordinanza del sindaco

E' ancora nei Giardini della Reggia di Venaria, esattamente dove l'avevano lasciato gli ultimi visitatori prima che chiudessero i battenti. Entro il 18 febbraio doveva essere smontato, e invece nulla è cambiato
Il Sogno del Natale
Il Sogno del Natale ()

VENARIA - Il sindaco di Venaria, Roberto Falcone, ha firmato un'ordinanza con cui impone lo smantellamento del villaggio montato nei Giardini della Reggia in occasione della seconda edizione de "Il Sogno del Natale" che aveva preso il via lo scorso novembre. Finite le festività sarebbe dovuto essere smantellato entro il 18 febbraio, un mese circa dopo la chiusura dei battenti. Ma non è stato così.

ABUSO EDILIZIO - Il caso era stato preso in consegna dalla polizia municipale contemporaneamente all'avvio di indagini per abuso edilizio. Per tutti questi mesi l'immensa struttura dell'associazione Christmas Dream di Carmelo Giammello però è sempre rimasta lì nei Giardini della Reggia di Venaria. Ora con l'ordinanza ne è stato imposto lo smantellamento e lo spostamento entro 90 giorni, ma potrebbero esserci problemi di tempistica visto che nel 2017, quando il villaggio natalizio si era spostato da piazza d'Armi (prima edizione) a Venaria, ci erano voluti diversi mesi per rimontare tutto. Nei prossimi giorni ne sapremo di più.