25 aprile 2019
Aggiornato 16:30
CRONACA

Auto off limits davanti alla scuola Gambaro: i bimbi «a piedi» si riprendono la strada

Succede alla scuola Gambaro, di via Talucchi: sport e attività ricreative per sensibilizzare ed educare ragazzi e genitori

TORINO - Andare a scuola e accompagnare i figli in macchina, quasi fin dentro il cortile, è una pessima abitudine di tanti genitori e nonni. Un comportamento che, se non necessario, molto spesso paralizza letteralmente intere vie nelle ore di entrata e uscita dei ragazzi. E’ anche per questo, ma non solo, che i bimbi della scuola Gambaro di via Talucchi, si sono letteralmente ripresi la strada grazie a un’iniziativa organizzata dall’Associazione Ecoborgo Campidoglio.

«STRADA CAR FREE DAVANTI ALLA SCUOLA» - L’esperimento, perché di sperimentazione si tratta, coincide con la Settimana europea della Mobilità Sostenibile: è iniziato ieri e proseguirà fino al 22 settembre. Gli insegnanti organizzano attività ludiche, sportive e ricreative nel pezzo di via antistante la scuola. «Noi proponiamo una scuola "car free"... noi supportiamo la passeggiata mattutina e pomeridiana, genitori-figli mano nella mano» è il messaggio di Ecoborgo Campidoglio, che spiega alla perfezione come l’obiettivo dell’iniziativa sia proprio quello di sensibilizzare ed educare ragazzi e genitori verso una piccola scelta di mobilità quotidiana che sia più sostenibile.