18 aprile 2019
Aggiornato 14:30
Torino Custom Show

Torino Custom Show, il 22 e 23 settembre imperdibile evento per gli amanti delle moto

Una due giorni per entrare nell’affascinante mondo custom tra show, evoluzioni, test drive, musica e tante altre sorprese

TORINO - Torino accende i motori e diventa la capitale della moto: sabato 22 e domenica 23 settembre, il Palavela ospiterà la Torino Custom Show, prima edizione in città della kermesse dedicata al mondo custom, a quello dei cafè racer e del naked. Harley Davidson che si trasformano in chopper, bobber, full dresser, rat bikes… Torino accende i motori e diventa, per un weekend, la capitale della moto.

TORINO CUSTOM SHOW - «Custom», che letteralmente significa personalizzare, per i bikers è un’attitudine, una filosofia di vita, un modo particolare di concepire la moto che nasce dalla volontà di trasformare il proprio mezzo in un pezzo unico, su misura. Torino Custom Show è pensato come un grande show dedicato alla progettazione e all’evoluzione della customizzazione di quel segmento motociclistico che spesso viene identificato in modo riduttivo come «custom». Due giorni intensi con la presenza di tutte le principali case costruttrici o dei loro dealer: Harley ovviamente ma anche Indian Triumph, Royal Enfield, Ducati, Moto Guzzi. Una rassegna esclusiva di progettisti internazionali, customizzatori, painters (verniciatori), designer e produttori di abbigliamento tecnico. Orari: sabato e domenica, dalle 10:00 alle 24:00. Costo ingresso: 10 euro un giorno, 15 euro due giorni.

L’EVENTO - I visitatori della manifestazione torinese potranno ammirare i modelli unici dal 1903 ad oggi ospitati nell’Harley Museum, fare test drive, scoprire le oltre 100 moto custom in esposizione in arrivo da tutta Europa e addirittura presentarsi con la propria due ruote per candidarla a partecipare allo show. Moto ma anche musica, con dj set, live music e l’hard rock in stile Easy Riders Soundtrack, show e performance dal vivo, imperdibili le evoluzioni mirabolanti dei piloti nel Globo della Morte, per la prima volta in Italia. Ospite speciale la squadra Cuneo Granda Volley che esordisce quest’anno in serie A1 del Campionato Italiano Femminile. Momenti clou della kermesse i due Contest: il Road Glide Contest, realizzato in collaborazione con il Road Glide Club Italy, per premiare la più bella tra le moto dal look aggressivo con carenatura a muso di squalo e il Low Ride Bike Contest, organizzato in partnership con Low Ride Magazine, che vedrà in gara le due ruote dal design in stile anni ’70. Torino Custom Show è una vetrina unica nel suo genere, un’occasione speciale per scoprire un universo affascinante e in continua evoluzione, una manifestazione, dedicata agli appassionati e non solo, che punta a diventare un appuntamento di riferimento del settore, in Italia e in Europa.