20 ottobre 2018
Aggiornato 07:30

In strada mezza nuda a Rivoli: «Sono stata violentata dall’uomo che mi ospitava a casa»

La polizia ha arrestato un uomo di 53 anni dopo la denuncia di una ragazza che aveva trovato riparo in un bar. La giovane era appena scappata di casa dopo essere stata violentata
Violenza sessuale a Rivoli
Violenza sessuale a Rivoli (Shutterstock.com)

RIVOLI - Manette a un cittadino di origini senegalese di 53 anni a Rivoli per violenza sessuale. Ad arrestarlo è stata la polizia, in collaborazione con i carabinieri, nella mattinata di domenica scorsa dopo essere stata avvertita di una donna seminuda in stato di shock in piazza San Rocco. La giovane ha raccontato di essere stata oggetto di violenza sessuale da parte di un uomo che l’aveva ospitata in casa per alcuni giorni.

MI HA VIOLENTATA - Dal racconto della giovane è emerso che l’amico era rientrato in casa poco dopo le 7 e si era recato nella stanza dove la ragazza stava dormendo e qui aveva provato a violentarla. Quando la vittima è diventata accondiscendente chiedendo di poter andare al bagno, l’uomo si è calmato e le ha dato un attimo di tempo. La giovane però non ha perso tempo, ha afferrato il cellulare riuscendo a fuggire e trovare riparo presso un bar della zona in cui ha atteso l’arrivo della polizia.