19 giugno 2019
Aggiornato 13:31
Rivalta

Latta di vernice e pennello, il sindaco cancella la svastica disegnata sui giochi dei bambini

A Rivalta il primo cittadino Nicola De Ruggiero ha cancellato il segno del nazismo che qualche teppista aveva disegnato in piazza Gerbidi. A segnalarglielo alcuni genitori

RIVALTA - In provincia succede anche questo. Il sindaco di Rivalta, Nicola De Ruggiero, ha accolto la segnalazione di alcuni genitori che avevano segnalato la presenza di una svastica sui giochi dei bambini in piazza Gerbidi e ci ha pensato lui stesso a cancellare lo scempio. Il primo cittadino ha imbracciato una latta di vernice, il pennello e ha raggiunto il giardinetto «incriminato». Con poche pennellate ha poi cancellato la svastica.