25 aprile 2019
Aggiornato 05:30
Polizia municipale

«Ho dimenticato la patente a casa», ma gli è stata ritirata nel 2016: maxi multa per un 40enne

La polizia municipale ha fatto un verbale con una maxi multa a un automobilista italiano per guida senza patente. Quest'ultimo è stato fermato in corso Potenza perché guidava senza cinture di sicurezza

TORINO - Controlli per la sicurezza stradale nella notte. La polizia municipale ha controllato 273 veicoli sulle strade dei quartieri Centro, San Paolo, Lucento e Aurora accertando 59 violazioni per mancato uso delle cinture di sicurezza, uso del telefonino, semaforo rosso e altre infrazioni punite dal codice della strada. Inoltre è stato effettuato un fermo amministrativo e sono state ritirate due patenti.

5.000 EURO DI MULTA - Maxi multa per un automobilista italiano di 40 anni fermato perché viaggiava senza indossare le cinture di sicurezza. Gli agenti lo hanno seguito e fermato in corso Potenza (da corso Grosseto verso corso Regina Margherita)e quando gli hanno chiesto libretto e patente, ha detto di essersi dimenticato a casa quest'ultima. Dagli accertamenti invece è emerso che gli era stata ritirata nel 2006. Per lui è scattato il verbale che gli costerà 5.000 euro per guida senza patente. La sua Fiat Punto è stata sottoposta a fermo amministrativo.