19 giugno 2019
Aggiornato 19:00
CRONACA

Il pirata della strada che ha investito e ucciso un uomo in corso Potenza si è costituito

L’uomo non è stato arrestato, ma risulta indagato per fuga e omissione di soccorso: si tratta di un 38enne di nazionalità italiana

TORINO - Fine della caccia. Il pirata della strada ha un nome e un cognome, e ora risponderà alla giustizia per le azioni commesse. Sì è costituito ieri sera il 38enne di nazionalità italiana che, a bordo della sua Opel Corsa, aveva investito il 77enne poi deceduto sul posto in corso Potenza. L'uomo si è  presentato spontaneamente alla Polizia Municipale Torino, squadra infortunistica, evitando così l'arresto. E' indagato per fuga e omissione di soccorso. La paura, molto probabilmente, la causa del suo allontanamento.