15 dicembre 2018
Aggiornato 16:30

Botte e urla in piazza Galimberti: maxi rissa tiene svegli tutti i residenti nella notte

La rissa ha visto il coinvolgimento di dieci persone circa: pare che all’origine del trambusto vi sia un furto di 100 euro. Esasperati i residenti: «Non siamo riusciti a dormire»
Botte e urla in piazza Galimberti: maxi rissa tiene svegli tutti i residenti nella notte
Botte e urla in piazza Galimberti: maxi rissa tiene svegli tutti i residenti nella notte (Facebook)

TORINO - Notte di baldoria in piazza Galimberti. Sono tante le famiglie che hanno passato una notte insonne a causa di una violenta rissa che ha coinvolto una decina di uomini e donne, soprattutto di nazionalità colombiana: sul posto è intervenuta la polizia e un’ambulanza per soccorrere una persona rimasta ferita. La rissa è scoppiata poco dopo le 3 in un locale della zona, poi si è spostata in strada. Pare che all’origine del trambusto vi sia un furto di 100 euro circa, ma la dinamica non è stata stabilita con certezza. Quel che è certo è che per lunghissimi e interminabili minuti, i balordi hanno tenuto sveglio un’intera zona: i residenti sono riusciti a tornare nei propri letti solo dopo le 4. Botte e urla per una notte di pura follia in piazza Galimberti.