20 febbraio 2019
Aggiornato 06:30
CRONACA

La passerella olimpica chiude durante il Salone del Gusto: disagi per i visitatori

La passerella interna del Lingotto è chiusa dalle 11:00 per un problema al tapis roulant ma il Salone del Gusto invita i visitatori a percorrerla. La Circoscrizione 8: «Si vocifera di controlli statici, comunque nessuno ci ha avvisati»
Il Comune chiude la passerella olimpica per controlli statici: «Ci fate sapere se è sicura?»
Il Comune chiude la passerella olimpica per controlli statici: «Ci fate sapere se è sicura?»

TORINO - La passerella olimpica è chiusa. Mistero questa mattina, sabato 22 settembre, nel cuore della Circoscrizione 8: la passerella interna del Lingotto, rotta da diverso tempo, è stata chiusa. Un provvedimento che ha reso inagibile la passerella olimpica, opera considerata a rischio. Una chiusura improvvisa, avvenuta verso le 11:00 e non segnalata, che ha creato non pochi disagi e un po’ di allarmismo.

PASSERELLA CHIUSA, PREOCCUPAZIONI E POLEMICHE - La chiusura della passerella a avviene in concomitanza con il Salone del Gusto, che nel fine settimana vedrà il boom di visitatori. Visitatori che vengono invitati dal Salone stesso a percorrere la passerella per accedere a Lingotto Fiere, peccato che la passerella sia chiusa e quindi non percorribile. L’unico servizio verso i visitatori è un addetto che, fuori dalla cancellata che chiude l’accesso alla passerella olimpica, spiega e dà indicazioni per un fantomatico pullman navetta. C’è di più: la stessa Circoscrizione 8 non sapeva nulla della chiusura. La mancata comunicazione e l’intervento improvviso, non concordato, ha creato un leggero allarmismo tra i residenti della zona, preoccupati per la solidità della struttura, considerata tra le opere a rischio. «Qualcuno ci fa sapere se è sicura o no? Perché una chiusura improvvisa così nei giorni del Salone del Gusto non fa pensare a nulla di buono» è l’amaro e preoccupato commento di Davide Ricca, presidente della Circoscrizione 8.

DUE VERSIONI DIVERSE - Con il passare dei minuti e il susseguirsi delle voci, sono almeno due le versioni sulla chiusura. Damiano Carretto, presidente della seconda commissione consiliare permanente, tranquillizza tutti e spiega: «La passerella olimpica sta benissimo, il problema è su quella interna del Lingotto. Si parla di un problema al tapis roulant». Una versione confermata dall’assessore Lapietra, contattata dal presidente della Circoscrizione 8. Alessandro Lupi, consigliere della Circoscrizione 8 del gruppo Comitati Civici per Torino, attacca: «È incredibile che si sia scelto di chiudere la passerella proprio oggi. Se ci sono gravi problemi andava fatta almeno adeguata comunicazione. Non certo invitare torinesi e turisti a passare da li per evitare il traffico». Ricca, nonostante la telefonata con Lapietra, rimane perplesso: «Si vocifera di controlli statici, vogliamo sapere se è vero. Vogliamo sapere se è sicura, ci manca la psicosi da passerella olimpica…».