25 aprile 2019
Aggiornato 05:30
Corso Brunelleschi

Droga nei vasetti di yogurt da portare all'amico detenuto, arrestato un ventenne al Cie

La polizia, insospettita dall'atteggiamento del giovane, ha controllato i due vasetti di yogurt che sarebbero dovuti essere recapitati a un detenuto in corso Brunelleschi. Per il ventenne, già noto alle forze dell'ordine, è scattato l'arresto

TORINO - Un ragazzo di vent'anni è stato arrestato dalla polizia dopo che questi ultimi hanno trovato nove dosi di hashish, quasi 100 grammi, nascosti all'interno di due vasetti di yogurt che il giovane avrebbe voluto recapitare a un amico detenuto presso il Cie (Centro Immatricolazione ed Espulsione) di corso Brunelleschi. A insospettire gli agenti è stato l'atteggiamento del ragazzo, molto agitato come chi sta nascondendo qualcosa. Infatti in mezzo all'alimento c'era qualcosa di occultato: la droga.

ARRESTATO - Il ventenne era già conosciuto dalla polizia per una rapina compiuta in precedenza, per la quale er stato condannato all'obbligo di firma, ed è stato arrestato. Tutta la sostanza stupefacente è stato invece sequestrata.