22 aprile 2019
Aggiornato 06:00
Corso Venezia

Posto per disabili disegnato davanti al passo carraio, la foto di corso Venezia fa il giro del web

Per tutta la giornata di ieri i commenti hanno contornato la fotografia dello stallo per disabili disegnato davanti al passo carraio. Un errore grossolano risolto con la cancellazione delle strisce gialle e il loro spostamento

TORINO - Ha dell'incredibile quello che è successo ieri mattina in corso Venezia, di fronte al civico numero 17. Prima è stato disegnato un parcheggio per disabili di fronte a un passo carraio attivo, poi, quando sul web hanno iniziato a girare le fotografie di quanto fatto, i due sfortunati (o distratti) operai sono tornati indietro e rifatto il lavoro da zero.

ERRARE HUMANUM EST - Il web non ci è andato piano con l'errore dei due operai. Molti sono stati i commenti ironici per quello stallo disegnato davanti al passo carraio, sopra un marciapiede. "Forse il passo carraio è farlocco", "Forse il cartello che vieta la sosta è abusivo", e tanti altri. La foto, come dicevamo, in poco tempo ha fatto il giro di diverse pagine locali sui social network, fino all'ultimo aggiornamento che mostrava il ritorno dei due operai che, capito il grossolano errore, hanno ridisegnato (questa volta nella posizione giusta) le strisce gialle e cancellato con la vernice nera la prova dello sbaglio. Allo stesso modo è stata spostata la segnaletica verticale già fissata nell'asfalto.