20 febbraio 2019
Aggiornato 05:30
Incidenti

Al volante con un tasso alcolico otto volte superiore al consentito provoca quattro incidenti

Quattro incidenti, uno dopo l'altro, non distanti tra loro. La polizia municipale ha fermato l'automobilista in evidente stato di ebbrezza, come confermato dall'alcol test
Quattro incidenti da ubriaco
Quattro incidenti da ubriaco

TORINO - Ha provocato quattro distinti incidenti poco distanti tra loro e quando alle 19.10 di ieri la polizia municipale è intervenuta sul luogo dell'ultimo sinistro, in via Lemie, gli agenti hanno intuito subito il perché. L'automobilista della Toyota Yaris plurincidentata, un cittadino romeno, era in evidente stato di ebbrezza.

OTTO VOLTE SUPERIORE AL CONSENTITO - La conferma dello stato di ebbrezza è arrivata più tardi con l'alcol test effettuato al Comando di via Bologna visto che l'uomo non aveva con sé documenti di identificazione. Il tasso di alcol presente nel sangue è risultato essere otto volte superiore a quanto consentito dalla legge (4,11). Questo è stato ripetuto una seconda volta ed è andata ancora peggio (4,32). Per l'automobilista è scattato il sequestro del veicolo ed è scattata la denuncia.