20 giugno 2019
Aggiornato 07:30
Piazza Carlina

Allagamento nella notte all'Nh Hotel di piazza Carlina, 200 ospiti svegliati ed evacuati

Un guasto alla conduttura dell'acqua ha causato un allagamento che dal quinto piano ha rapidamente coinvolto anche i piani inferiori. La struttura è stata dichiarata inagibile, anche se i primi piani potrebbero essere riaperti a breve

TORINO - Notte movimentata in piazza Carlina dove, a causa della rottura di una conduttura d'acqua, è stato necessario evacuare l'NH Hotel a quattro stelle. Il guasto si è verificato intorno alle 5 di questa notte quando nella struttura alberghiera erano presenti circa 200 ospiti, tutti svegliati e fatti uscire in strada per precauzione.

In piazza Carlina sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia e i carabinieri. Con loro anche i tecnici Smat che sono dovuti intervenire rapidamente visto che l'acqua, fuoriuscita tra il quarto e il quinto piano, aveva rapidamente raggiunto i piani inferiori.

Il problema non è stato risolto con la riparazione della tubatura. L'albergo è stato dichiarato inagibile, anche se i dipendenti hanno continuato a lavorare, e continueranno ancora, per ridurre i disagi e dirottare i clienti su altre strutture cittadine. Da quanto trapelato oggi o domani potrebbero già essere riaperti i primi piani, mentre per il quarto e il quinto dovrebbe essere necessaria una ristrutturazione che sostituisca i pannelli di cartongesso impregnati d'acqua.