20 ottobre 2018
Aggiornato 09:00

Scippa il cellulare a una ragazza, bloccato da due cittadini in via Alimonda

I due cittadini lo hanno inseguito e poi, con l’aiuto dei carabinieri, lo hanno bloccato. Il ladro, un cittadino marocchino di 25 anni, è stato arrestato per rapina
Controlli del militari dell'Arma
Controlli del militari dell'Arma (Carabinieri)

TORINO - I carabinieri della Compagnia Oltre Dora hanno arrestato un cittadino marocchino di 25 anni per rapina. Il giovane è stato fermato dopo che aveva strappato il cellulare di mano a una ragazza ed era fuggito. Due cittadini lo hanno rincorso e, grazie all’aiuto di una pattuglia di militari dell’Arma, è stato bloccato in via Alimonda.
Il sospetto dei Carabinieri è che lo straniero faccia parte di una banda di rapinatori dedita a scippi e rapine. È infatti sospettato di altre rapine avvenute in quella zona.