12 novembre 2018
Aggiornato 23:00

Il grattacielo Intesa Sanpaolo si tinge di rosa per sostenere la lotta al cancro al seno

Non solo la Mole Antonelliana, anche il grattacielo di Intesa Sanpaolo si tingerà di rosa per una Torino attenta e sensibile, in lotta contro il cancro al seno
Il grattacielo Intesa San Paolo si tinge di rosa per sostenere la lotta al cancro al seno
Il grattacielo Intesa San Paolo si tinge di rosa per sostenere la lotta al cancro al seno (Lea Mazzei)

TORINO - Un grattacielo rosa, visibile a tutti e in grado di sensibilizzare i torinesi sull’importanza della lotta al cancro al seno: è questa l’iniziativa che fino al 30 ottobre illuminerà di rosa il grattacielo più alto della città, quello di Intesa Sanpaolo.

GRATTACIELO TINTO DI ROSA - L’iniziativa, come detto, rientra nel mese internazionale per la prevenzione del tumore al seno ed è promossa dall’Andos, l’associazione nazionale donne operate al seno. L’obiettivo è quello di richiamare l’attenzione sull’importanza dei programmi e delle misure di prevenzione. Il grattacielo d’Intesa Sanpaolo non è l’unico edificio che si colorerà di rosa, visto che nei prossimi giorni anche altri simboli di Torino (tra cui la Mole Antonelliana) celebreranno questa particolare iniziativa volta a colorare di rosa una Torino attenta e sensibile, in lotta contro il cancro al seno.