12 novembre 2018
Aggiornato 23:30

Shopping e cultura, il faraone Ramesse II unisce il Museo Egizio a Le Gru

Il museo e il centro commerciale hanno avviato una partnership che porterà alla creazione di iniziative ed attività particolari: ecco la prima presentata
Shopping e cultura, il faraone Ramesse II unisce il Museo Egizio a Le Gru
Shopping e cultura, il faraone Ramesse II unisce il Museo Egizio a Le Gru ()

TORINO - Ramesse II è sparito da via Lagrange: la riproduzione del faraone egizio, il terzo delle XIX dinastia, è ormai abituato a traslocare temporaneamente. Oggi, inaspettatamente, si trova infatti fuori dal centro commerciale Le Gru. Il motivo? Una nuova partnership tra Le Gru e il Museo Egizio: una collaborazione che nei prossimi mesi e per tutto il 2019 porterà alla creazione di numerose iniziative, contenuti e attività.

SHOPPING E CULTURA - La prima iniziativa è un dono: una Promozione Shopping & Cultura. Un’iniziativa per regalare alle persone amate una Gift Card che darà loro la possibilità di acquistare quello che le rende più felici all’interno del Centro, in abbinamento a un viaggio nel tempo da vivere nelle affascinanti sale del Museo Egizio, per entrare in contatto con una delle più antiche civiltà della storia, e per scoprire qualche curiosità sulla straordinaria cultura egizia: per ogni biglietto intero acquistato al Museo Egizio con la Gift Card, ce ne sarà un secondo in regalo. Le Girf Card di Le Gru sono in vendita al Box Informazioni del Centro - e sono acquistabili anche nella Galleria presso i touch screen – le carte sono prepagate e danno diritto a un credito spendibile per fare shopping in uno dei 180 negozi o dei 24 punti dedicati al food, nei pop-up stores o per i servizi di Le Gru e da ora anche al Museo Egizio con due biglietti d’ingresso interi al prezzo di uno.