17 novembre 2018
Aggiornato 22:30

Quasi 5 chili di pesce in cattivo stato di conservazione, guai per un locale di via Bellezia

Il titolare dell'esercizio, un uomo di 56 anni italiano, è stato denunciato all'autorità giudiziaria e sanzionato di mille euro per il cattivo stato di igiene del locale cucina
Alimenti mal conservati in via Bellezia
Alimenti mal conservati in via Bellezia (Diario di Torino)

TORINO - Ancora alimenti in cattivo stato di conservazione trovati dagli agenti del Comando di Porta Palazzo della polizia municipale a seguito di un controllo mirato alla tutela della salute pubblica e del consumatore. In particolare sono stato rinvenuti quasi cinque chilogrammi di pesce spada e paranza mal conservati in un locale in via Bellezia, tra via Santa Chiara e via Bonelli.

DENUNCIATO IL TITOLARE - Il titolare dell'esercizio commerciale, un uomo di 56 anni italiano, è stato denunciato all'autorità giudiziaria e sanzionato di mille euro per il cattivo stato di igiene del locale cucina.