21 novembre 2018
Aggiornato 08:00

Palpeggia nelle parti intime una ragazzina di 15 anni, arresto all'Ikea di Collegno

Un uomo di 31 anni è finito in manette per violenza sessuale dopo essere stato inseguito e bloccato da un agenti di polizia fuori servizio. Ad arrestarlo sono stati infine i carabinieri intervenuti
Ikea di Collegno
Ikea di Collegno ()

COLLEGNO - Nonostante la presenza dei genitori vicino alla ragazzina minorenne, un uomo di 31 anni residente in provincia di Cuneo, nella serata di ieri ha palpeggiato la giovane (15 anni) nelle parti intime. Una scena avvenuta all'Ikea di Collegno poco prima della chiusura a cui ha assistito un agente di polizia fuori servizio, effettivo alla Squadra Volante della Questura di Torino, che ha prima inseguito e poi bloccato il trentunenne.

Mentre era in atto l'inseguimento erano già stati allertati i carabinieri che sono accorsi sul posto e hanno infine arrestato l'uomo per violenza sessuale. Dopo l'identificazione il trentunenne, Roberto I., è stato accompagnato alla Casa circondariale di Torino.