21 novembre 2018
Aggiornato 08:30

A Porta Nuova con 104 ovuli di eroina e cocaina: fermato con 1 kg di droga nel bagaglio

Era diretto a Napoli ma il fiuto infallibile di Jane, pastore belga della Guardia di Finanza, non gli ha lasciato scampo: fermato corriere della droga
A Porta Nuova con 104 ovuli di eroina e cocaina: fermato con 1 kg di droga nel bagaglio
A Porta Nuova con 104 ovuli di eroina e cocaina: fermato con 1 kg di droga nel bagaglio (Gdf)

TORINO - Stava per salire sull’Intercity notte in partenza da Torino Porta Nuova e diretto a Napoli il ragazzo di 25 anni fermato dalla Guardia di Finanza con 1 kg di droga nel bagaglio e nello stomaco. A smascherarlo è stato l’infallibile fiuto di Jane, pastore belga Malinois della Guardia di Finanza.

LA DROGA NELLO STOMACO E L’ARRESTO - Una volta fermato, il giovane è stato trovato in possesso di una settantina di ovuli di eroina e cocaina purissimi nascosti in una calza di nailon. L’atteggiamento nervoso ha però insospettito i Baschi Verdi, che hanno preferito portarlo in ospedale per esami diagnostici: alle Molinette si è poi scoperto come vi fossero altri corpi estranei nello stomaco del 25enne. Una volta condotto in carcere, il ragazzo ha evacuato altri 32 ovuli di cocaina ed eroina, per un totale di 104 ovuli e oltre un chilogrammo di droga sequestrato. Il corriere della droga è stato arrestato per traffico di sostanze stupefacenti.