17 novembre 2018
Aggiornato 22:30

Orrore a Nichelino, cane lanciato fuori dall’auto in corsa: morto sul colpo

Si cercano testimoni che possano avere assistito all’accaduto: il cane, un simil pastore tedesco, non ce l’ha fatta nonostante i soccorsi
Orrore a Nichelino, cane lanciato fuori dall’auto in corsa: morto sul colpo
Orrore a Nichelino, cane lanciato fuori dall’auto in corsa: morto sul colpo (Carabinieri)

NICHELINO - Orrore e tanta, tantissima rabbia. Non ci sono parole per descrivere quanto accaduto domenica a Nichelino, dove un cane è stato gettato fuori da un’auto in corsa ed è morto sul colpo. E’ successo in via Debouché, vicino a Candiolo, in piena mattina. Intorno alle ore 08:00. 

MANCANO LE TESTIMONIANZE - Il cane, un simil pastore tedesco, è stato soccorso da alcuni volontari dell’Enpa, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. La sua identità non è al momento nota. Quel che è certo è che qualcuno ha visto. E’ stato infatti un passante a chiamare il 112 e a rivelare come il cane fosse appena stato gettato fuori da un’auto in corsa. Come se fosse un sacchetto dell’immondizia, come un rifiuto.

FOLLIA E CRUDELTÀ - Un episodio deplorevole, che potrebbe rimanere senza colpevoli: in quella zona infatti non sarebbero presenti telecamere, elemento fondamentale per trovare i criminali che hanno compiuto questo gesto orrendo. Il cane, gettato fuori dall’auto, potrebbe essere però stato urtato accidentalmente da altre vetture. Ecco perché è importante che chiunque abbia informazioni sensibili parli per dare giustizia a un povero animale ucciso dalla follia e dalla crudeltà dell’uomo.