22 agosto 2019
Aggiornato 17:30
Trenitalia

Trovato il corpo senza vita di un 15enne, sospesa la linea ferroviaria Torino-Cuneo

Due ore di stop alla circolazione ferroviaria a causa del ritrovamento del cadavere di un quindicenne nei pressi della stazione di Centallo, nel Cuneese

TORINO - Bloccata per due ore la linea ferroviaria Torino-Cuneo per il ritrovamento del cadavere, questa mattina, di un ragazzino di 15 anni vicino a un passaggio a livello non lontano dalla stazione ferroviaria di Centallo, nel Cuneese. La segnalazione è giunta poco dopo le ore 8 da parte del macchinista del treno regionale Limone Piemonte-Fossano. Come conseguenza è stata subito sospesa la circolazione ferroviaria del regionale Torino-Cuneo, ripartita non prima di due ore.

IL CADAVERE - La vittima è un ragazzino di 15 anni straniero. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118, ma non c'è stato nulla da fare, la polizia ferroviaria che ora indaga sull'accaduto, e il medico legale. Ancora da capire la causa della morte del giovane.