17 dicembre 2018
Aggiornato 14:00

Sperimentazione ai Murazzi, dal 19 novembre Student Zone aperta di sera

Apertura serale sperimentale per la Murazzi Student Zone. A partire dal 19 novembre e a due anni dall’alluvione che determinò la sua chiusura, l’aula studio Murazzi Student Zone risponde alla domanda di spazi studio universitari accessibili di sera
Murazzi Student Zone
Murazzi Student Zone (TorinoClick)

TORINO - Sono passati ormai due anni dalla chiusura forzata della Student Zone ai Murazzi a causa di un maltempo da record che colpì Torino nel 2016. Oggi è arrivata una novità che riguarda proprio la Student Zone: è stato dato il via a un’apertura serale sperimentale che diventerà realtà dal prossimo 19 novembre. «Si tratta per la Città di un investimento notevole, che si aggiunge a quello realizzato lo scorso anno per garantire maggiori risorse al fondo rotativo Edisu per la residenzialità di studenti e studentesse», ha spiegato l'assessore alle Politiche Giovanili Marco Alessandro Giusta parlando della novità e di come saranno messe a disposizione in occasione delle prossime sessioni esami di Università e Politecnico 270 posti, con orario dalle 19 alle 24.

La sperimentazione durerà fino a metà dicembre e poi di nuovo tra gennaio e febbraio.

Sin dalla sua apertura, nel 2013, l’aula studio si è caratterizzata come una delle poche realtà cittadine aperte 7 giorni su 7: spazio di studio e d’incontro, protagonista di una partecipata sperimentazione 24 ore su 24 durante la sessione esami estiva del 2016, la Student Zone si propone ora come nuovo punto di riferimento per lo studio universitario notturno nel periodo delle sessioni esami.