19 dicembre 2018
Aggiornato 03:00

Sorpreso a dare fuoco ai bidoni della differenziata: preso piromane in zona Crocetta

Il piromane ha appiccato almeno quattro incendi, prima di essere fermato dagli agenti di polizia: si tratta di un italiano di 47 anni senza fissa dimora
Sorpreso a dare fuoco ai bidoni della differenziata: preso piromane in zona Crocetta
Sorpreso a dare fuoco ai bidoni della differenziata: preso piromane in zona Crocetta (Questura)

TORINO - Lo hanno colto con le mani nel sacco, anzi nel bidone dell’immondizia. E stato tratto in arresto per danneggiamento aggravato continuato il «piromane di zona Crocetta e San Secondo». L’uomo, un italiano di 47 anni, stava dando fuoco ad alcuni bidoni della raccolta differenziata in via Torricelli, alle 7 del mattino, quando gli agenti del Commissariato San Secondo lo hanno sorpreso. E’ successo di prima mattina, alle 07:00.

L’ARRESTO - Il piromane è stato trovato in possesso di tre accendini. E’ stato fermato in via Piazzi, dove aveva appiccato altri incendi. Gli agenti  hanno rilevato altri piccoli incendi in via Piazzi 50, in via Torricelli 31 e 27, in via Gian Domenico Cassini 62/C. Proprio il rogo appiccato in via Cassini, dove sono andate in fiamme 7 buste contenenti materiale plastico ed è stato danneggiato anche il vetro di una autovettura in transito, ha destato l’attenzione di una dei condomini che abita al piano rialzato del palazzo, che ha richiesto l’intervento della Polizia di Stato, ponendo fine alle azioni del piromane.