12 dicembre 2018
Aggiornato 20:30

A Torino è boom di multe: 452.000 le sanzioni, pugno duro contro la malasosta

In aumento vertiginoso le multe per malasosta e per violazioni del codice della strada: gli automobilisti Torinesi sono sempre più indisciplinati e i controlli ferrei
A Torino è boom di multe: 452.000 le sanzioni, pugno duro contro la malasosta
A Torino è boom di multe: 452.000 le sanzioni, pugno duro contro la malasosta (ANSA)

TORINO - Chiara Appendino aveva annunciato la lotta alla malasosta e la polizia municipale dalle parole è passata ai fatti: nel 2018 è boom di multe per auto parcheggiate male. Più in generale risultano in forte aumento tutte le contravvenzioni, che nei primi nove mesi del 2018 sono ben 452.000.

LE MULTE - I dati sono stati ufficializzati oggi, durante la celebrazione del 227esimo anniversario della polizia municipale. Le contravvenzioni per malasosta accertate sono ben 144.680, contro le 97.000 del 2017: davvero un deciso aumento. Per quanto riguarda invece le contravvenzioni alla guida il numero è di 307.830 contro le 73mila dello scorso anno. Un’impennata che spiega come i torinesi siano sempre più indisciplinati sia alla guida che nel complessivo utilizzo dell’auto, ma i controlli risultino sempre più ferrei.

GLI ALTRI DATI - Se le multe sono in aumento, gli incidenti risultano in lieve calo: 3.539 contro 3.728 dei primi 9 mesi dello scorso anno. Quest'anno, inoltre, sono stati quasi 6mila i controlli per guida sotto l'effetto di alcol o stupefacenti, 253 le sanzioni. Quanto all'attività di polizia giudiziaria 2.144 le notizie di reato con 48 arresti e oltre 1.500 denunce. Quasi 2.200 i servizi di prossimità, 2.778 i veicoli controllati per 'Bus Sicuro', 874 controlli di parcheggiatori, 23.693 i pattugliamenti motorizzati.