28 novembre 2018
Aggiornato 21:00
CRONACA

Parcheggiatore abusivo con 150 precedenti penali minaccia una donna per avere le monete: fermato

Furto, violenza sessuale e un provvedimento di espulsione mai rispettato. L’uomo, un 30enne pachistano, è stato portato al Cpr di corso Brunelleschi

TORINO - Ieri sera, venerdì 16 novembre, su segnalazione di alcuni cittadini presenti sul posto, gli Agenti del Reparto Operativo Speciale sono intervenuti in piazza Carlo Felice ove hanno fermato un parcheggiatore abusivo, 30enne cittadino di nazionalità pachistana, che aveva spaventato una signora, «pretendendo» un'offerta. L'uomo, con oltre 150 precedenti, tra cui furti e violenza sessuale, già destinatario di un provvedimento di espulsione che non ha rispettato, è stato dapprima accompagnato presso il Comando di via Bologna 74, poi all'Ufficio Immigrazione della Questura e da qui al CIE di corso Brunelleschi.