16 dicembre 2018
Aggiornato 13:00

Ruspe in via Germagnano: la Municipale abbatte le baracche abusive del campo rom

E’ da ormai 24 ore che le ruspe abbattono baracche e manufatti nell’ala abusiva del campo nomadi: solo qualche mese fa era stato sgomberato e abbattuto il campo di corso Tazzoli
Ruspe in via Germagnano: la Municipale abbatte le baracche abusive del campo rom
Ruspe in via Germagnano: la Municipale abbatte le baracche abusive del campo rom (Chiara Appendino)

TORINO - Ruspe al campo nomadi di via Germagnano. Da ieri mattina i mezzi della polizia municipale sono al lavoro in mezzo al fango e ai rifiuti per abbattere le baracche abusive dell’insediamento non autorizzato. L’operazione straordinaria è ancora in corso e al termine della stessa verranno forniti ulteriori aggiornamenti. Non è la prima volta sotto l’amministrazione Appendino che si interviene con la «forza» all’interno di un campo nomadi: solo qualche mese fa era stato sgomberato e abbattuto l’insediamento di corso Tazzoli. Le ruspe della polizia municipale, come detto, stanno agendo nell’insediamento abusivo, non in quello previsto dal Comune di Torino.