17 dicembre 2018
Aggiornato 14:00

Ubriaco si addormenta al casello autostradale, denuncia e patente ritirata per un 26enne

Quando gli agenti di polizia stradale lo hanno svegliato e sottoposto all'alcol test è risultato avere il tasso alcolemico oltre il doppio del consentito dalla legge
Si addormenta al casello autostradale
Si addormenta al casello autostradale ()

IVREA - Ubriaco si è messo al volante e ha preso l'autostrada collega Torino al Traforo del Monte Bianco ma, giunto al casello autostradale di Ivrea, invece di pagare si è addormentato sul volante. Ad accorgersi della sua Nissan Navara ferma davanti alla sbarra chiusa è stato un casellante che ha immediatamente chiamato la polizia stradale.

ALCOL TEST - L'odore di alcol era molto forte e gli agenti hanno subito capito quale potesse essere il problema. Svegliato e sottoposto all'alcol test, l'automobilista, un ragazzo di 26 anni residente a Montalto Dora, è risultato avere il tasso alcolemico oltre il doppio del consentito dalla legge. Per lui è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza e il ritiro della patente.