18 dicembre 2018
Aggiornato 23:30

Donna aggredita e rapinata nel cuore della notte: fermato 28enne evaso dai domiciliari

L’uomo, un 28enne italiano, si è avvalso dell’aiuto di un complice proveniente da Napoli: entrambi sono sospettati di altre aggressioni e rapine
Donna aggredita e rapinata nel cuore della notte: fermato 28enne evaso dai domiciliari
Donna aggredita e rapinata nel cuore della notte: fermato 28enne evaso dai domiciliari (Carabinieri)

TORINO - Paura nella notte in via Tortona angolo Lungo Dora Voghera: intorno alle 5:00 una donna di 32 anni è stata aggredita e rapinata da due uomini che l’hanno bloccata, scaraventata a terra e rubato la borsa con effetti personali e portafoglio. A dare l’allarme un automobilista che ha assistito alla scena e ha immediatamente chiamato il 112: i carabinieri hanno rintracciato i due rapinatori in fuga su una macchina priva di targhe perché «preparata ad hoc»per commetrtre rapine seriali quella sera.

L’ARRESTO - I rapinatori sono Luca P., 28 anni, di Torino, attualmente ai domiciliari per spaccio di droga ed Emanuele C., 26 anni, residente in provincia di Napoli. I due sono stati arrestati per rapina in concorso. La macchina è risultata essere intestata alla moglie del 28enne Torinese. La vittima ha riportato delle lievi escoriazioni alle mani. Luca P. è stato arrestato anche per il reato di evasione.