12 dicembre 2018
Aggiornato 19:00

I residenti si ribellano alla droga, blitz dei carabinieri al «giardino del fumo»

Dopo le frequenti lamentele e segnalazioni di chi abita la zona, i carabinieri sono intervenuti presso il giardino di via Cortassa, a Pianezza
I residenti si ribellano alla droga, blitz dei carabinieri al «giardino del fumo»
I residenti si ribellano alla droga, blitz dei carabinieri al «giardino del fumo» (Carabinieri)

PIANEZZA - Blitz dei carabinieri al «giardino del fumo» di via Cortassa, a Pianezza. I militari sono intervenuti a seguito delle numerose segnalazioni e lamentele dei residenti, stufi di un continuo abuso di droga (soprattutto cannabis) da parte di persone in quella zona, ormai diventata vera e propria piazza di spaccio a cielo aperto. Una situazione molto delicata per chi frequenta la zona, tanto che negli scorsi giorni molte persone avevano più volte segnalato un costante aumento di  tossicodipendenti. I carabinieri della Compagnia di Rivoli, quindi, sono intervenuti per contrastare l’aumento di consumo di droga in quella zona, in particolare nelle aree verdi. I militari hanno fermato sei italiani, tra i 18 e 48 anni, mentre preparavano uno spinello a testa per fumarselo. Sono stati segnalati come assuntori alla Prefettura.