12 dicembre 2018
Aggiornato 19:00

Tubo e tanica per rubare la benzina dalle Car2Go, due trentenni italiani nei guai

Sono stati sorpresi mentre rubavano la benzina da un'auto del car sharing. Non sarebbe stata l'unica probabilmente visto che con loro avevano diverse taniche
La tanica e il tubo per rubare la benzina
La tanica e il tubo per rubare la benzina ()

TORINO - Nella serata di domenica la polizia del Commissariato Barriera di Milano ha arrestato due cittadini italiani, di 32 e 35 anni, sorpresi a rubare il carburante da un'auto del carsharing Car2Go parcheggiata in via Malone. I due avevano introdotto un lungo tubo in plastica nel serbatoio dell’auto, spingendolo dentro il bocchettone della benzina, e ne avevano aspirata già 10 litri, mettendoli in 2 taniche.

Non solo: in una busta, di cui hanno provato a disfarsi subito dopo aver notato gli agenti, avevano altre due taniche da 5 litri pronte per essere riempite. Entrambi sono finiti in manette e per loro non è stata una prima volta perché a loro carico hanno diversi precedenti per reati contro il patrimonio e la persona, per furto aggravato in concorso.