19 ottobre 2018
Aggiornato 11:30

Un anno dopo la tragedia di piazza San Carlo, Torino ricorda così Erika Pioletti

Una corona di fuori, una tromba che suona e tanta commozione: la città di Torino ha ricordato così questa mattina, domenica 3 giugno, Erika Pioletti, la giovane donna che perse la vita in seguito agli incidenti che si verificarono durante la proiezione della finale di Champions League a Torino. Presente alla cerimonia la sindaca Appendino, vari membri della Giunta e i parenti di Erika

  1. https://archivi.diariodelweb.it/img/995/515/515528-995x667.jpg
    1

    Commemorazione di Erika Pioletti in piazza San Carlo, 3 giugno 2018

  2. Commemorazione di Erika Pioletti in piazza San Carlo, 3 giugno 2018
    2

    Commemorazione di Erika Pioletti in piazza San Carlo, 3 giugno 2018 (© ANSA)

  3. Commemorazione di Erika Pioletti in piazza San Carlo, 3 giugno 2018
    3

    Commemorazione di Erika Pioletti in piazza San Carlo, 3 giugno 2018 (© ANSA)

  4. Commemorazione di Erika Pioletti in piazza San Carlo, 3 giugno 2018
    4

    Commemorazione di Erika Pioletti in piazza San Carlo, 3 giugno 2018 (© ANSA)

  5. Commemorazione di Erika Pioletti in piazza San Carlo, 3 giugno 2018
    5

    Commemorazione di Erika Pioletti in piazza San Carlo, 3 giugno 2018 (© ANSA)

  6. Giulio Pioletti padre di Erika e Chiara Appendino sindaca di Torino
    6

    Giulio Pioletti padre di Erika e Chiara Appendino sindaca di Torino (© ANSA)

  7. Commemorazione di Erika Pioletti in piazza San Carlo, 3 giugno 2018
    7

    Commemorazione di Erika Pioletti in piazza San Carlo, 3 giugno 2018 (© ANSA)