23 giugno 2017
Aggiornato 17:30
Juventus

Marotta e Raiola: Pogba resta alla Juve

L'ad bianconero ha smentito la cessione del giocatore: «Non ci risulta che ci sia stato un interessamento da parte del Real Madrid e come dico sempre è concentrato su quello che è il finale di campionato con la Juventus e sui Mondiali in Brasile». L'agente: «La squadra ha confermato più volte che è incedibile. Psg? No, se non fa per loro, non fa per loro»

TORINO - Giuseppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, ha smentito la cessione di Paul Pogba e contatti con il Real Madrid, ai microfoni di Sky: «Non ci risulta che ci sia stata questa telefonata, né tanto meno un interessamento da parte del Real Madrid e come dico sempre oggi Pogba è concentrato su quello che è il finale di campionato con la Juventus e quello che sicuramente sarà un impegno straordinario per lui che è rappresentato dai Mondiali in Brasile. Noi abbiamo la fortuna di gestire Pogba che è un ragazzo molto giovane, un ragazzo in grande crescita e quindi siamo contenti di averlo».

RAIOLA, PER LA JUVE E' INCEDIBILE - Mino Raiola ha parlato invece dell'altra ipotesi di mercato: l'approdo del suo calciatore al Paris Saint Germain. L'agente del centrocampista bianconero ha detto a Sky Sport: «Psg? No, se non fa per loro, non fa per loro. Sicuramente in futuro farà per altri, ma al momento fa solo per la Juve, ed è questa la cosa importante. La Juve ha confermato più volte che è incedibile, l’ultima la settimana scorsa, sono andato lì a parlare. La Juve non cambia idea e Paul di questo è contento, quindi va bene così. Lui ha sempre detto che puntava assolutamente a cercare di vincere la Coppa Uefa in casa propria, purtroppo per lui è stata una grande delusione non aver potuto far questo. Ma si è concentrato al massimo su questo, e adesso si concentrerà dando il massimo per i Mondiali, va bene così».