23 agosto 2017
Aggiornato 23:00
Passante Ferroviario

Lavori per il passante ultimati in via Santarosa, il controviale di corso Inghilterra è già realtà

Aperto un primo tratto del nuovo Viale della Spina con le auto che ora transitano sulla nuova carreggiata laterale del corso all’altezza di via Grassi per le auto dirette verso piazza Statuto

TORINO - E’ stato riaperto anche se in ritardo. Da questa mattina il cantiere in via Santarosa non c’è più, o meglio, ne è rimasta solo una piccolissima parte per terminare i lavori in un tratto di marciapiede, ma il grosso è stato ultimato. Le auto finalmente possono scorrere lungo una parte del controviale di corso Inghilterra sopra quel passante ferroviario che ha fatto tanto penare i torinesi. I lavori non sono certo finiti, ma è già possibile ammirare quel che sarà tra qualche mese quando i primi lotti saranno ultimati e la viabilità da corso Inghilterra a piazza Baldissera completamente modificata. Dieci anni di lavori che, dicono da tempo dal Comune, ne varranno la pena.