25 giugno 2017
Aggiornato 19:00
Torino Comics 2016

Torino Comics, quando i fumetti si trasformano realtà: in 55mila a Lingotto

Cos’è il Torino Comics? Per capirlo meglio e mostrarvelo, siamo andati tra gli stand e tra le migliaia di persone mascherate e non. Questo è il risultato

TORINO - Dei numeri così forse neanche gli organizzatori se li aspettavano. Il cambio di location - verso l’Oval Lingotto - è stato premiato dai visitatori che mai come quest’anno hanno apprezzato il Torino Comics facendo registrare un numero record di biglietti staccati. Oltre 55mila visitatori in tre giorni di manifestazione, più di 15mila in più rispetto a un anno fa con un grande incremento della vendita online, sinonimo che gli acquisti si fanno sempre più da casa.

Successo per attori, fumettisti e youtubers
Al Torino Comics quest’anno non si sono fatti mancare nulla. Grandissima affluenza di pubblico per i 3 attori internazionali ospiti: Robert Picardo, uno dei protagonisti della serie tv Star Trek, Kenny Baker, l’attore inglese che vestiva i panni del droide C1-P8 (o R2-D2 nella versione originale) nella saga di Star Wars e Kandyse McClure, che ha interpretato il ruolo della Sottoufficiale Anastasia «Dee» Dualla in 54 episodi della serie più recente di Battlestar Galactica. I 3 attori hanno avuto un momento di incontro con il pubblico sul palco, dopodiché sono stati per due giorni disponibili al proprio stand per firmare autografi e fare foto con i fan. Non da meno la scelta di destinare uno spazio singolo per ogni fumettista che ha permesso ai visitatori di poter conoscere ognuno di persona e avere sessioni di disegni. Presi letteralmente d’assalto gli stand dell’illustratore Paolo Barbieri e del trio Silver-Guido De Maria-Clod, che hanno incontrato i fan di Lupo Alberto, Giumbolo, Sturmtruppen. Infine, nel 2016 non potevano non essere presenti anche gli youtubers associati ai videogames. Qui le star del weekend sono stati i Mates, i 4 ragazzi del Network di Tom’s Hardware: St3pny, Anima, SurrealPower e Vegas, seguitissimi sul web con i loro video con milioni di visualizzazioni ogni mese. Molto seguiti anche gli altri youtuber presenti in fiera: J0k3r, Klaus, Jakidale, LaSabriGamer, Lama Laggante, TolaFra e Sbuci.