17 ottobre 2018
Aggiornato 05:00

Ligabue al Salone del Libro di Torino con «Scusate il disordine»

In un Auditorium pieno in ogni ordine di posto, il cantante Luciano Ligabue ha presentato il suo libro. L'occasione è stata anche quella di abbracciare i suoi fans e annunciare la lavorazione del nuovo disco

TORINO - C'è chi ha iniziato la coda alle quattro di pomeriggio per riuscire a entrare all'Auditorium e ascoltare lui, uno degli ospiti più attesi del sabato del Salone del Libro: Luciano Ligabue. Nonostante centinaia di posti questi non sono bastati e più di qualcuno è dovuto rimanere fuori per l'evento della presentazione del libro "Scusate il disordine». Ligabue in un'ora si è raccontato, ha parlato di come è nata la storia che c'è dietro il volume e ha risposto alle domande del pubblico, evocando anche gli inizi della carriera quando le cose non andavano proprio benissimo. Poi la passione, l'amore per il suo lavoro e il talento hanno creato quello che molti al giorno d'oggi è un vero e proprio mito.