Cronaca | festa di san giovanni

Droni: la piazza dice sì, ma tanta delusione per gli «esclusi»

Gli umori di chi era in piazza ad assistere allo spettacolo e di chi, invece, non potendo accedere, è rimasto deluso

TORINO - Un evento d’élite, per pochi. Lo possiamo definire così lo spettacolo dei droni andato in scena ieri sera in piazza Castello, in occasione dei festeggiamenti di San Giovanni. Uno spettacolo che ha contribuito ulteriormente a «spaccare» in due la città, tra chi è rimasto colpito dalla performance di questi misteriosi oggetti tecnologici e chi, invece, ne è rimasto deluso.

DELUSIONE PER CHI NON C’ERA - A rimanere deluse, in particolare, sono state le persone che non si trovavano in stretta prossimità di piazza Castello oppure quelle che, non trovandosi a Torino, non hanno potuto assistere alle dirette streaming online a causa dei problemi di rete che si sono manifestati più volte nell’arco dello spettacolo.

LE DUE FACCE DELLA MEDAGLIA - In questo video vi mostriamo le due facce della medaglia: Andrea Abbattista, nostro collega, in vacanza in Puglia, ci racconta come sia stato difficile assistere all’evento attraverso i canali social, soprattutto quello del Comune di Torino. Io (Valentina Ferrero) e Adele Palumbo abbiamo raccolto gli umori di chi era in piazza e ne è rimasto piacevolmente soddisfatto. A voi, torinesi, il giudizio finale.