21 novembre 2018
Aggiornato 18:30

Furto notturno in via Carlo Alberto, svaligiata la caffetteria Al Vej Bicerin

Il ladro si è mosso con sicurezza all’interno del locale, ha staccato la corrente e alla fine è uscito da una porta secondaria dalla cucina. Tutte le sue azioni sono state riprese dalla telecamera di sorveglianza

TORINO - Ha aspettato che in strada non passasse nessuno e si è introdotto all’interno della caffetteria Al Vej Bicerin di via Carlo Alberto dalla finestrella da cui vengono serviti solitamente i gelati. Poi si è mosso alla ricerca di qualcosa spostandosi all’interno del locale come se lo conoscesse già o come se qualcuno gli avesse detto dove trovare ciò che cercava. E la telecamera di sorveglianza ha ripreso tutto, mostrando il volto dell’uomo che nella notte di lunedì scorso, il 20 agosto, ha messo a segno un colpo in pieno centro portandosi via due tablet, tutti i ticket restaurant presenti in cassa e i contanti, 1.500 euro.

STACCATA LA CORRENTE - Nel filmato (in cui abbiamo oscurato il volto) si vede un tratto distintivo dell’uomo, un tatuaggio dietro l’orecchio destro. Un particolare che potrebbe aiutare a identificarlo. Per il momento però, a una settimana dall’accaduto, non c’è ancora una risposta. Quello che si vede invece nell’intero video è il malvivente che si aggira alla ricerca di qualcosa, apre e chiude cassetti e sportelli, fino a quando riesce a staccare la corrente. A quel punto anche la telecamera interrompe la registrazione.

VOLTO NOTO? - Solo la mattina i proprietari del Al Vej Bicerin si sono accorti di quello che era successo poche ore prima, intorno alle 3.30. Chiamata la polizia, giunta sul posto per verbalizzare, non sarebbe ancora stata sporta denuncia, ma è una cosa che i proprietari potrebbero fare a breve. Il sospetto è che l’uomo nel video non abbia agito da solo, prova ne sarebbe il suo aggirarsi tranquillo e deciso. «Dietro» di lui potrebbe esserci qualcuno che lavora o ha lavorato all’interno di Al Vej Bicerin. Forse non a caso il ladro, subito dopo il colpo, si è allontanato dalla porta di servizio della cucina.